American Heart Association
Aggiornamenti su Malattie del circolo polmonare
Associazione Silvia Procopio

Un pattern di ripolarizzazione precoce è comune negli elettrocardiogrammi dei pazienti con fibrillazione ventricolare. Questi pazienti con ripolarizzazione precoce hanno intervalli QT più ...


Il report del 2nd Consensus Committee on Brugada Syndrome ha indicato che tutti i pazienti con sincope senza una chiara causa extracardiaca dovrebbero ricevere un defibrillatore cardioverter impiantab ...


Uno studio ha valutato la fibrosi miocardica diffusa del ventricolo sinistro nei pazienti con fibrillazione atriale. La fibrosi miocardica diffusa è un segno distintivo della cardiomiopatia. Dive ...


Un quarto degli ictus ha cause ignote e la fibrillazione atriale subclinica potrebbe rappresentare un fattore eziologico comune. I pacemaker possono identificare episodi subclinici di fibrillazione a ...


Una sindrome del nodo del seno nascosta può diventare manifesta dopo ripristino del ritmo sinusale mediante ablazione in pazienti con fibrillazione atriale persistente di lunga durata. Ricercatori ...


La quantità disponibile di dati dettagliati a lungo termine nei pazienti con sindrome di Wolff-Parkinson-White è limitata, e non sono disponibili studi prospettici elettrofisiologici rivolti ai fattor ...


Vi è un modesto rischio di infarto del miocardio e di eventi ischemici del miocardio nei pazienti con fibrillazione atriale.I dati dallo studio RE-LY ( Randomized Evaluation of Long-Term Anticoagulati ...


L’ablazione transcatetere della fibrillazione atriale parossistica è stata effettuata per più di 10 anni. Tuttavia, i dati sui risultati a lungo termine sono limitati.Uno studio ha valutato l'efficaci ...


Le caratteristiche elettrofisiologiche, le strategie di mappatura, e i tassi di successo in acuto della ablazione transcatetere con radiofrequenza delle vie accessorie atriofascicolari sono ben descri ...


Il defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) è altamente efficace nel ridurre la mortalità nei pazienti a rischio di aritmie fatali, ma le attivazioni inappropriate di questi dispositivi sono f ...


Le informazioni quantitative sul tipo di complicanze, e la loro incidenza nel lungo periodo, del pacemaker sono limitate.Uno studio ha valutato l'incidenza e i determinanti delle complicanze a breve e ...


La sincope nei pazienti con sindrome di Brugada è di solito associata a tachiaritmia ventricolare, ma alcuni episodi di sincope possono essere correlati a disturbi autonomici.Uno studio si &egr ...


Il potenziale aritmogeno degli intervalli QT brevi è stato recentemente evidenziato nei pazienti con sindrome del QT corto. Il prolungamento del intervallo QT farmaco-indotto è un fattor ...


Uno studio ha valutato se la fosfodiesterasi ( PDE ), PDE4, che degrada l'adenosina monofosfato ciclico ( cAMP ), sia espressa nell'atrio umano e contribuisca al controllo della stabilità elett ...


Lo scopo di uno studio è stato quello di stimare i tassi e identificare i predittori di complicanze ospedaliere e nuovi ricoveri a 30 giorni, così come i tassi ripetuti di ospedalizzazio ...